Percorsi di ricerca ragionati
WEBMASTER

Nell'uso comune del termine, webmaster è colui che si occupa di progettare, costruire, mettere in rete un sito web, occupandosi successivamente delle operazioni di aggiornamento, modifica, manutenzione.
Nel caso di siti di piccole dimensioni, cura anche il contatto con i visitatori, rispondendo alla posta in arrivo.


Idea e progetto del sito
Il primo passo, per chi vuole realizzare un sito, è sicuramente quello di chiedersi che cosa si propone di ottenere attraverso di esso. Da questo punto di vista si possono distinguere tre tipi principali di siti:
a) Personali, come quelli dedicati ad attori, cantanti o calciatori. Ma chiunque può trovare motivi per costruire un piccolo sito che parli di sé: per esempio, per raccontare i propri viaggi fatti all'estero e pubblicare le fotografie scattate in tali occasioni.
b) Offerte di servizi (gratuiti o a pagamento): informazioni, notizie, consulenze, guide on line, risorse di vario genere.
c) Commerciale, rivolto alla vendita di prodotti. In questo caso, il sito può fungere da vetrina virtuale per l'esposizione dei prodotti.

Stabilito il genere di sito che interessa, diventa più semplice immaginare il tipo di utenza a cui ci si rivolge e quindi i contenuti da dare al sito stesso.

Il passo successivo consiste nella progettazione vera e propria della struttura e dell'aspetto grafico da dare al sito, che sono legati a molti fattori, non ultimo quello delle risorse e del tempo che intendiamo impegnare per esso.
Per un approfondimento di tutti questi aspetti, consultare Navigabilità/HTML.it e Accessibilità/HTML.it


Costruzione del sito
Si prospettano due strade:
a) Costruirsi personalmente il sito. Ciò implica la conoscenza, anche non approfondita, del linguaggio HTML, nonché di elementi di Java e Javascript, oppure la disponibilità ad apprendere le nozioni che occorrono su qualcuna delle tante guide messe a disposizione da Internet (vedi il nostro Percorso ragionato Corsi on line)
b) Rivolgersi a uno dei tanti siti che offrono di costruire siti con modica spesa.
Da segnalare, a questo proposito, l'offerta di Lycos, all'indirizzo http://webcenter.lycos.it/, che mette a disposizione diverse opzioni a prezzi ridottissimi.


Registrazione dominio e pubblicazione sito
Una volta terminata la costruzione del sito, viene il momento di metterlo in rete, ossia di rendenrlo disponibile al vasto pubblico di navigatori del web.
Abbiamo due possibili soluzioni:
a) Appoggiarci a uno dei tanti siti che offrono hosting gratuito (vedi la nostra pagina tematica interna Spazioweb).
In questo caso, l'indirizzo web (URL) assegnato sarà qualcosa come: http://nomesito.fornitore.com oppure http://www.fornitore.it/nomesito (dominio di 3° livello).

b) Stipulare un vero e proprio contratto con un fornitore di servizio hosting a pagamento (con costi generalmente contenuti), il quale si occuperà anche della registrazione del dominio di 2° livello..
Il nostro sito avrà un indirizzo (URL) del tipo: www.nomesito.it/com-net-org ecc.
Siti che offrono servizio hosting alla pagina Hosting.


Promozione del sito
Non è sufficiente mettere in rete un sito; occorre renderlo disponibile a quante più persone possibili. Il modo migliore per farlo è segnalarlo ai motori di ricerca affinché essi lo inseriscano nelle proprie pagine.
Qui di seguito indichiamo alcuni indirizzi dei più utilizzati motori di ricerca e portali, dove effettuare la segnalazione:
Google
Lycos
Virgilio. (Bisogna prima registrarsi nel WebMasterClub, all'indirizzo: wmc.virgilio.it/wmc/home, e seguire successivamente la procedura indicata).
Yahoo. (E' necessario scegliere la categoria in cui collocare il sito e poi seguire il link posto in fondo alla pagina Proponi un sito).
Altavista. (Per effettuare la segnalazione è necessario immettere nell'apposito form un codice alfanumerico diverso di volta in volta).
100LinksSupereva
All the Web
Hot Bot
ABCItaly
Caltanet. (Viene richiesto di inserire un codice nel sito che s'intende registrare).
Simpatico
Pippo. (Bisogna prima entrare nella categoria in cui si vuole inserire il sito, successivamente cliccare il link Aggiungi un sito, in fondo alla pagina).
BmWeb
Tecnoseek
Ricercaperfetta