L'angolo dell'arte
FRANCESCA VERGARI
Nata a Firenze, Francesca Vergari fin da piccola si appassiona al disegno e al colore, passione che la porta ad intraprendere un percorso di studi artistici, diplomandosi al Liceo Artistico, frequentando successivamente un corso triennale di specializzazione tenuto dalla Regione Toscana sul restauro del legno.
Conseguita la relativa qualifica di "Restauratore del legno", inizia a lavorare presso restauratori e studi d'arte della città, dove si concentra in particolar modo, oltre che sul restauro, anche sulla decorazione, scoprendo proprio in questi ambienti la "magia" del Trompe l'oeil.
Affascinata dall'"inganno dell'occhio" che tali dipinti riescono a suscitare nello spettatore, decide di approfondire i segreti della tecnica da Giorgio Butini, un noto artista fiorentino, i cui preziosi insegnamenti le permettono poi di realizzare Trompe l'oeil in case private, negozi e locali di Firenze e dintorni.
Dopo alcuni anni dedicati all'insegnamento del disegno e della pittura, si avvicina anche al mondo dell'aerografia: frequenta a Firenze un corso tenuto dal maestro Marco Paoletti, che la fa appassionare sempre più a questa particolare tecnica artistica, tanto da creare nel 2003 una ditta con il nome di "Aerografomania", concretizzando il suo sogno di fare dell'arte la propria attività professionale.


PRESENTAZIONE LAVORI:

Il Trompe l'oeil, letteralmente "l'inganno dell'occhio", è un dipinto che, tramite un particolare gioco di prospettiva, luce e colori, inganna l'osservatore "ricreando" la realtà...
Ecco quindi che si possono creare finestre con paesaggi di vario tipo, terrazze, giardini, nicchie, ecc., dando colore ed ampiezza ai locali con dipinti davvero originali e suggestivi.
I Trompe l'oeil permettono di rinnovare un certo locale, dandogli colore, luce e ampiezza, mediante dipinti che contribuiscono fortemente alla decorazione di interni, dandogli un forte tocco di originalità.
I Trompe l'oeil possono raffigurare elementi "di esterni" o "di interni". Tra i primi, ad esempio, si possono realizzare finestre, arcate o terrazze che affacciano su paesaggi di mare, di campagna o di montagna. I secondi, invece, includono nicchie, arricchite con i più svariati particolari: mensole con libri ed oggetti, piante, statue, camini, credenze, ecc.

Con le Aerografie, invece, si possono trasformare oggetti comuni in opere d'arte, personalizzandoli, rendendoli così unici ed esclusivi.
Si può aerografare qualsiasi superficie: metallo, plastica, legno, carta, vetro, ceramica, pelle, tessuto... e quindi qualsiasi oggetto: caschi, moto, scooter, automobili, camper, camion, abbigliamento e calzature, computer, telefoni, tavole da surf, skateboard, oggettistica e complementi d'arredo.

Indirizzo e-mail: aerografomania@libero.it
Sito web: www.aerografomania.it - Firenze
Cellulare: 333/2897702


Arcata con vista su campagna toscana
(Trompe l'oeil eseguito con acrilico su parete)
Finestra con vista sul mare
(Trompe l'oeil eseguito con acrilico su parete)


Porta finestra con tenda con accesso a giardino fiorito
Trompe l'oeil eseguito con acrilico su parete
Casco e moto aerografati con polpo



Casco aerografato con bandiera inglese
Moto aerografata con fiamme