ULRICH NEISSER

VITA
Ulrich Neisser, nato a Kiel, in Germania, nel 1928, è considerato l'iniziatore della prospettiva psicologica nota con il nome di cognitivismo (o psicologia cognitiva).
Si trasferì con la famiglia negli Stati Uniti nel 1933; nel 1956 conseguì il dottorato di ricerca in psicologia ad Harvard.
Nel 1967 pubblicò la prima importante opera su cognitivismo, Cognitive Psychology, elaborata durante una serie di ricerche condotte nei dieci anni precedenti.
Nel 1976, venne pubblicato Cognition and Reality, dove Neisser compiva una profonda revisione del cognitivismo, sulla base di nuovi dati sperimentali.
Neisser ha insegnato alla Brandeis University, alla University of Pennysylvania e alla Cornell University.
Nel 1988, la facoltà di Magistero di Roma gli ha conferito la laurea honoris causa in psicologia.

[da Luciano Mecacci, Storia della Psicologia, Laterza, Bari, 1992, pag. 294]



-- Psicologia cognitivista [1967], Giunti, 1971

-- Conoscenza e realtà [1976], Il Mulino, Bologna, 1981


Neisser/Filosofico.net
Scheda su Neisser e la psicologia cognitivista.

Neisser/Wikipedia
Breve scheda di Wikipedia su Neisser.