ALAN GUTH

VITA & OPERA
Alan Guth, uno dei maggiori cosmologi viventi, è nato a New Brunswick (New Jersey) nel 1947. Divenne bachelor e master al MIT nel 1969, conseguendo il dottorato in fisica, sempre al MIT, nel 1972.
Dopo aver lavorato per qualche tempo sulla fisica delle particelle alla Cornell University, nell'autunno del 1979, prese un anno di congedo per andare a lavorare presso l'acceleratore di particelle di Stanford. E' stato qui che, in dicembre, gli venne la sua idea più brillante, da lui elaborata sotto forma di teoria, la quale cerca di spiegare ciò che è accaduto nella prima frazione di secondo dopo il Big Bang.
In base alla teoria inflazionaria di Guth, nei primissimi istanti, l'universo si è espanso con una velocità enorme, esponenziale, ben superiore a quella della luce. Questa idea fa riferimento a un meccanismo ben noto ai fisici delle particelle, grazie al quale nel neonato universo, una particolarissima forma di materia avrebbe potuto creare una repulsione gravitazionale capace di fornire la forza motrice dell'espansione cosmica.

[Da Amir D. Aczel, L'equazione di Dio. Einstein, la relatività e l'universo in espansione, Il Saggiatore, Milano, 2008, pagg. 154-6.]


Non esistono opere in lingua italiana.


Pubblicazioni straniere:

-- The Inflazionary Universe. The Quest for a New Theory of Cosmic Origin, Basic Books, 1998


Guth/Wikipedia
Scheda di Wikipedia sulla vita e l'opera di Alan Guth.

Guth/MIT
Breve scheda su Alan Guth.

Guth/dschola.it
Breve scheda sulla teoria inflazionaria dell'universo.

Guth/Homolaicus
Scheda sull'origine dell'universo e la teoria inflazionaria.